Finalmente!

ETICHETTA la cuoca silente

Buongiorno a tutti! Tranquilli siete nel sito giusto. Ma vi piace il nostro nuovo sito? A me moltisssssimo, anche perché crearlo è stata una gran faticata, ma la scelta è stata obbligata. Vi riassumo brevemente i fatti. Nei mesi prima di novembre sono stata indaffaratissima a preparare corredino&co. per i miei due meravigliosi bimbi che sarebbero nati il 30 ottobre. Non vi sto qui a raccontare la lunga attesa e lo stravolgimento della vita con l’arrivo di due gemelli, penso che solo chi ha provato l’esperienza di essere mamma può capire le sensazioni, le paure, la felicità che si provano, forse non è possibile nemmeno descriverle a parole. Non avrei mai pensato che due esserini così piccoli potessero attrarre su di sé così tanta energia e amore da sfinirmi, ma credetemi ci riescono benissimo! Comunque, ancora sono tutta intera. ma torniamo al discorso del cambio sito. Una notte di novembre, mentre Alessandro stava facendo il suo spuntino notturno, mio marito, svegliato dai “soavi” urli del diavoletto, navigava su internet cercando di riprendere sonno e casualmente ha digitato il nostro sito. Sorpresa delle sorprese: il sito era scomparso! Cancellato del tutto, non usciva neanche nella ricerca di google. Nel momento abbiamo pensato ci fosse qualche problema nella gestione del sito anche perché avevamo pagato da qualche giorno la rata annuale al nostro Service Provider. Cerca cerca alla fine abbiamo scoperto che per 8 euro che ci eravamo completamente dimenticati di pagare per la tenuta del data base, la compagnia aveva cestinato 5 anni di lavoro. Senza possibilità di recupero. Ora mettetevi nei miei panni: media di tre/quattro ore di sonno per notte, intera giornata dedicata a fare la mamma senza avere neanche il tempo per una visitina all’estetista, figuriamoci se avrei trovato il tempo per ricostruire un sito da zero. Ero disperata, non soltanto per il tempo speso a cucinare, fotografare, commentare e postare le ricette cucinate in questi anni, ma anche perché il sito è il mio divertimento, è la valvola di sfogo dei miei pensieri ed è stato bruttissimo non averla più, soprattutto in momento in cui il bisogno di sfogarmi era impellente. Dopo una notte di lacrime (dovute anche agli ormoni però :p) mio marito mosso a compassione, ha passato tutti suoi momenti liberi (pochissssssimi) a ricercare un altro software di gestione molto più veloce e facile rispetto al precedente e in poco più di un mese mi ha rimesso in piedi il sito. Sempre grazie a lui e alle giornate di sole, nei rari momenti in cui sono rimasta da sola sono riuscita a recuperare quasi tutti i miei vecchi post che sapientemente avevo salvato nel computer e ricreare il sito. Inoltre presto, se ci riusciamo, saremo anche su Facebook. Che volete, ormai ci abbiamo preso gusto.

Perciò, detto ciò è il momento dei ringraziamenti: ringrazio in primis mio marito che senza di lui non avrei di certo ricreato un sito di cui sono molto fiera; i miei due diavoletti Ale&Franz che per ora son talmente buoni che qualcuno ce li invidia (non gufiamocela magari) e per questo motivo in poco più di un mese sono riuscita a ripostare tutte le mie vecchie ricette; a WordPress che ha creato un software veramente ad hoc per tutte le persone che come me di programmazione di siti non ci capiscono veramente un acca; ed infine a me stessa, scusate se me ne prendo il merito, che nonostante le ore di sonno mancate e gli impegni sono riuscita in un’impresa che mi sembrava titanica. detto ciò vi saluto a tutti e vi auguro una buona navigazione nel mio nuovo sito. a presto con una nuova ricetta!